Ott 26, 2012
89 Views
0 0

Afghanistan, RC-W ISAF: il 2° reggimento alpini perde il caporale Chierotti

Written by

Uno dei quattro militari rimasti feriti nello scontro a fuoco di ieri mattina a Bakwa, nell’area occidentale dell’Afghanistan di responsabilità del Regional Command-West (RC-W) di ISAF su base brigata Taurinense al comando del generale Dario Ranieri, è deceduto nella serata di ieri, 25 ottobre, alle 19.45 locali, le 16.15 italiane.

Il caporale Tiziano Chierotti, questo il nome dell’alpino del 2° reggimento alpini di Cuneo inquadrato nella brigata Taurinense, era stato gravemente ferito all’addome nel corso dello scontro a fuoco avvenuto a circa 20 chilometri a ovest della base operativa avanzata  Lavaredo di Bakwa, dove è basata la Task Force South East costituita dal 2° reggimento alpini.

Portato inizialmente all’ospedale da campo di Farah, il caporale Chierotti è stato poi trasferito alla struttura sanitaria di livello superiore di Camp Bastion, ma si è spento per il repentino aggravarsi delle condizioni cliniche nonostante i tentativi di rianimazione.

Lo stato maggiore della Difesa fa sapere che gli altri tre militari coinvolti nell’evento non sono in pericolo di vita.

Il Capo di stato maggiore della Difesa, generale Biagio Abrate, a nome delle Forze Armate e suo personale, ha espresso ai familiari del caporale Tiziano Chierotti il profondo cordoglio per la scomparsa del proprio congiunto deceduto per le ferite riportate durante lo scontro a fuoco.

Il generale Abrate ha inoltre espresso al Capo di SME, generale Claudio Graziano, la propria tristezza e i sentimenti di vicinanza alla Forza Armata per il lutto che l’ha colpita.

Articoli correlati:

Afghanistan, RC-W ISAF: quattro militari italiani feriti in scontro a Bakwa (25 ottobre 2012)

Il 2° reggimento alpini di Cuneo in Paola Casoli il Blog

L’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

Fonte: stato maggiore della Difesa

Lo stemma del 2° reggimento alpini è di esercito.difesa.it

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate