Ott 26, 2015
97 Views
0 0

KFOR, MNBG-W: uniformi nuove per i vigili del fuoco dal contingente italiano

Written by

20151023_KFOR_MNBG-W_Il Col Forte con il rappresentante della municipalità di DragasIl contingente militare italiano inquadrato nel Multinational Battle Group West (MNBG-W) della Kosovo Force (KFOR), di stanza a Camp Villaggio Italia, ha effettuato il 23 ottobre scorso una donazione di nuove uniformi a favore dei Vigili del Fuoco di Dragas, la municipalità più a sud del Kosovo contraddistinta dalla presenza di diverse minoranze etniche.

Il potenziamento delle capacità delle istituzioni locali impegnate nel soccorso e nella sicurezza rientra tra le priorità della componente di cooperazione civile – militare (CIMIC) dell’unità multinazionale, sottolinea il MNBG-W nel comunicato stampa in cui dà notizia dell’attività svolta.

L’impegno in questo specifico settore segue altre attività similari condotte negli scorsi mesi nell’ovest del Kosovo, come la donazione di attrezzature tecniche alle stazioni di Istog/Istok e Klina/Kline e il materiale fornito alla brigata di Gjakova/Dakovica per l’eventuale allestimento di un campo di accoglienza per sfollati.

20151023_KFOR_MNBG-W_Il nucleo CIMIC dell'unità multinazionale dona le uniformiAlla cerimonia erano presenti, oltre al comandante dell’MNBG-W, colonnello Ciro Forte, rappresentanti della Municipalità e un team del JRD-S (Joint Regional Detachment South), l’elemento chiave di KFOR che ha il compito di mantenere un continuo monitoraggio del territorio e il necessario collegamento con le istituzioni locali.

La donazione è stata possibile grazie all’impegno della Protezione Civile della Bassa Romagna che, oltre ad aver condotto nel mese di maggio in Kosovo un seminario informativo sulla prevenzione degli incidenti e sulla gestione delle emergenze, ha curato in Italia la raccolta del materiale donato ai pompieri.

20151023_KFOR_MNBG-W_vigile del fuoco kosovaro e rappr CIMIC italianoQuesta recente attività segue di qualche giorno altre due donazioni effettuate dal contingente italiano a favore di altrettante organizzazioni operanti nella municipalità di Malishevo, nel Kosovo occidentale: materiale di cancelleria per i bambini dell’asilo Rifaj Berisha, giunto direttamente dall’Italia grazie all’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Cordenons (Pordenone), e abiti e giocattoli consegnati alla Croce Rossa, sempre grazie alla raccolta solidale per il Kosovo organizzata dalle Penne Nere friulane.

Articoli correlati:

20151023_KFOR_MNBG-W_Donazione all'Asilo di MalishevoIl MNBG-W di KFOR in Paola Casoli il Blog

L’attività CIMIC in KFOR in Paola Casoli il Blog

KFOR in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: MNBG-W

20151023_KFOR_MNBG-W_Donazione ai vigili del fuoco di Dragas

Article Categories:
Forze Armate · Kosovo