CESIVA: Precetto natalizio interforze celebrato a Civitavecchia dall’Ordinario Militare Mons Marcianò

Il Precetto natalizio interforze del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito (CESIVA) è stato celebrato presso la Cattedrale di Civitavecchia, fa sapere lo stesso Centro con un comunicato stampa del 20 dicembre.

Alla presenza del Comandante del CESIVA., gen Maurizio  Boni, delle massime autorità militari di stanza a Civitavecchia e a Monte Romano, dei Corpi dello Stato, dell’Associazione per l’Assistenza Spirituale delle Forze Armate e di quelle Combattentistiche e d’Arma di Civitavecchia, l’Ordinario Militare per l’Italia, S.E.R. Mons Santo Marcianò, ha officiato la Santa Messa insieme ai Cappellani Militari del Centro, Don Massimo Carlino, dell’Arma dei Carabinieri, Don Donato Palminteri, e della Guardia di Finanza, Don Francesco Chiantera, si apprende dal comunicato.

Nell’omelia, l’Ordinario Militare ha ringraziato le Forze Armate per la loro preziosa e professionale opera sia in Patria che all’estero, sottolineando come in una società in continuo cambiamento “la comunità militare rimanga portatrice di valori universali e punto di riferimento per la collettività”.

Prima del termine della Santa Messa, il gen Boni, a nome dei presenti, ha ringraziato l’Ordinario Militare per aver presenziato la celebrazione eucaristica in preparazione al Santo Natale e “ha evidenziato l’importante ruolo dei Cappellani Militari all’interno delle Forze Armate, infine ha formulato gli auguri di buone feste a tutti gli intervenuti”, conclude il CESIVA.

Articoli correlati:

Il CESIVA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CESIVA