Mar 28, 2012
123 Views
0 0

Libano, UNIFIL: il generale Serra convoca il primo incontro con gli ambasciatori dei paesi contributori di caschi blu

Written by

Si è svolto ieri 27 marzo a Beirut il primo incontro convocato dall’Head of Mission e Force Commander di UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon), generale Paolo Serra, con gli Ambasciatori  dei paesi contributori di caschi blu, i peacekeepers, o portatori di pace, alla missione ONU in Libano.

Nel corso dell’incontro, si apprende dalla nota stampa del quartier generale di UNIFIL, a Naqoura, il generale Serra ha illustrato gli aspetti e le attività più delicate in atto connessi al mandato contenuto nella risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, fornendo un aggiornamento del quadro operativo.

Particolare risalto è stato dato dal Force Commander alla valenza strategica del Tripartite meeting, unico strumento di dialogo tra Israele e Libano, che consente l’instaurazione di un processo di fiducia tra le Parti.

Nel corso dell’incontro, il generale Serra ha partecipato agli intervenuti i principali elementi contenuti nella Strategic Review, documento elaborato e recentemente approvato dalle Nazioni Unite, che rappresenta il risultato di uno studio condotto allo scopo di attagliare la missione UNIFIL all’attuale contesto operativo.

Hanno presenziato all’incontro gli Ambasciatori  e rappresentanti di Austria, Belgio, Brasile, Cipro, Germania, Ungheria, India, Indonesia, Corea, Nigeria, Serbia, Sri Lanka, Spagna, Turchia, Inghilterra, Cina, Francia, Grecia, Italia, Qatar, USA e Russia, accreditati in Libano, unitamente allo Speciale Coordinatore delle Nazioni Unite per il Libano e al Capo missione di UNTSO (United Nations Truce Supervision Organisation).

L’incontro si inserisce nel più ampio quadro delle attività che contribuiscono al conseguimento degli obiettivi contenuti nella Risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Al termine del conflitto del 2006, infatti, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, attraverso la Risoluzione 1701 dell’11 agosto 2006, ha rafforzato la presenza della missione UNIFIL, assegnandole ulteriori compiti da attuarsi in stretta coordinazione con le Forze Armate Libanesi nel sud del Libano.

Articoli correlati:

Libano, UNIFIL: i caschi blu italiani a tutela del Tripartite meeting tra Israele, Libano e UNIFIL (15 dicembre 2011)

La missione UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Il generale Paolo Serra in Paola Casoli il Blog

Fonte: UNIFIL MPIO

Foto: UNIFIL MPIO

Article Categories:
Forze Armate · Libano